Trattamenti

ALE_2398.jpg
I trattamenti di riflessologia plantare rispondono alle molteplici esigenze soggettive attraverso percorsi diversificati e ben definiti, mirati a stimolare l'indipendenza individuale a discapito delle convenzioni.
 
TRATTAMENTO DI RIFLESSOLOGIA PLANTARE
E' il percorso basato sulla tecnica tensioriflessogena, indispensabile per cercare di comprendere quale disequilibrio psicosomatico abbia portato disagio estetico o malessere (che non necessiti la competenza esclusivamente medica).

TRATTAMENTO ELEMENTI IN MOVIMENTO
Ogni tessuto ha bisogno di un tocco diverso, avendo caratteristiche e profondità diverse, in modo da essere contattato e massaggiato adeguatamente.
 
TRATTAMENTO LINFODRENANTE STRUTTURALE
E' una tecnica delicata di riequilibrio del corpo, analgesica, di riduzione del gonfiore, che segue con la sua lentezza e ritmicità rilassata il percorso della linfa ed è correlata alle altre complesse funzioni viscerali, organiche e nervose corporee. 
Tra i benefici apportati da questa tecnica abbiamo l'eliminazione del gonfiore e della pesantezza degli arti, il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, della postura, del movimento e della flessibilità. Il trattamento migliora il respiro e favorisce la liberazione da blocchi emotivi. 
 
TRATTAMENTO CONNETTIVALE
E' una tecnica che privilegia le connessioni dell'apparato neurologico messa a punto dalla terapista E.Dicke nel 1929. Permette, attraverso una specifica manualità decontratturante, di cercare di distinguere le somatizzazioni determinate da interferenze psicologiche da quelle subentrate per non aver rispettato la propria personalità. L'analisi da trattare con la persona sofferente sarà assolutamente distinta.
 
TRATTAMENTO AL VISO
Anche il volto è un centro di riflessologia e offre coordinate utili per la conoscenza della persona. La sua stimolazione permette di ricostituire quel filo sottile che lega il volersi bene all'accettazione di sè. Aiuta a  calmare il mal di testa, favorire la concentrazione, alleviare rughe espressive date da tensioni muscolari, è tonificante ed energizzante.

TRATTAMENTO NEUROSTRUTTURALE
Agisce, attraverso una manualità neuro-tendino-muscolare, sugli strati del corpo che generano un atteggiamento posturale, una corazza caratteriale ed un'armatura fisica che può coinvolgere gli strati più superficiali e quelli più profondi. 

TRATTAMENTO LE VIE DEL RESPIRO
Intento, mani e respiro saranno gli unici protagonisti di questa manualità che si prefigge l'obiettivo di analizzare come l'individuo adatti il suo respiro in base alle interferenze esterne, cercando di modificarne l'alterazione e la conseguente compressione di uno o più plessi.

TRATTAMENTO VISCERALE
Stimola il corpo a ritrovare le sue risorse, analizzando dapprima le correlazioni viscerali con la colonna vertebrale, di seguito trattando i singoli segmenti vertebrali permettendo quindi di ripristinare il collegamento tra l'organo, una precisa porzione del rachide e la zona riflessa nel piede.

TRATTAMENTO CONGENITISMO EMOTIVO E PSICOFISICO
Nove mesi di vita intrauterina disegnano l'anima dell'individuo e costituiscono l'imprinting sul quale si progetterà la vita emotiva futura. Specifiche manualità permetteranno di lavorare su quelle sovrastrutture congenite che consentono di leggere i ricordi intrauterini per interpretare e trattare inestetismi, disagi fisici cronici e pensieri negativi.

PROGETTO BAMBINO da 0 a 20 anni
E' un approccio che analizza la crescita del neonato e la sua evoluzione dal concepimento all'età adulta, osservando le potenzialità dei suoi sensi, la complessa rete ormonale che forma la sua identità, le strutture fisiche e organiche e che cosa gli comunicano, fino ad affrontare la "crisi" adolescenziale che con i suoi eccessi sigla il debutto nella vita adulta. Questo trattamento si avvale di tecniche manualistiche specifiche, è concepito per un approccio funzionale alle esigenze di un bambino nelle sue varie fasi di crescita con l'obiettivo di rilassare, curare i dolori, comprendere l'originalità della sua crescita fisica ed emotiva dedicandogli cure e attenzioni.


TRATTAMENTO NASTRI CUTANEI DELLA TESTA
La manualità dei Nastri cutanei applicata alla testa, ma anche a tutto il corpo, andrà con rispetto ad “invitare” il pensiero a trasformarsi e liberare così l’individuo da una tensione il cui segno passa da una marcata espressione del viso ad un disagio funzionale degli organi di senso. 

TRATTAMENTO ONCOLOGICO
Il riflessologo non effettua diagnosi e non prescrive cure ma può affiancare la medicina allopatica con un'indagine di tipo energetico ed agendo sui punti riflessi dei piedi in modo da influire positivamente su diverse funzioni dell'organismo. Il trattamento contribuisce a mitigare il dolore, a ridurre gli effetti collaterali dei farmaci chemioterapici, a sollevare lo stato d'animo alleviando paura e stress psicofisico.
 
TECNICA METAMORFICA
Massaggio dolce e armonico applicato in zone specifiche del corpo in grado di sciogliere blocchi e traumi limitanti che si sono sviluppati nella fase dal concepimento fino alla formazione del feto durante il periodo della gestazione. Liberando dolcemente questi ostacoli si attiva la capacità individuale di autoguarigione. Adatto a TUTTI ma particolarmente indicato a neonati, bambini, adolescenti, donne in gravidanza e post partum. 

RIFLESSOLOGIA DELLA MANO
Come la riflessologia plantare ha origini molto antiche. I vantaggi del trattamento alle mani sono un rilassamento complessivo a livello della colonna vertebrale, delle articolazioni e della muscolatura di tutto il corpo. Stimolando i punti che corrispondono ai vari organi si interviene per riflesso sugli organi stessi.